Gianni De Serio

Gianni De Serio

Old style - anno: 2015 - videoinstallazione: videoproiezione su matrice in zinco incisa ad acquaforte ed acquatinta - cm.50x40x3,5 - (totale) cm.70x70

Old Style

Biografia

Gianni De Serio nasce a Bari nel 1972. Nel suo percorso formativo si incontrano studi artistici, scientifici e filosofici.
Si specializza in linguaggi informatici. Ricopre incarichi di web project manager e graphic design.
Consegue nel 2011 il Diploma di Laurea in Arti Visive con indirizzo Grafica d'Arte all'Accademia di Belle Arti di Bari, nel 2014 si specializza in Illustrazione scientifica, approfondendo con particolare attenzione i linguaggi audiovisivi.
La poetica si articola su elementi di riflessione sulle cose della vita, è connotata da un forte legame alle origini, al profondo, ritrae la realtà come pura trasfigurazione di se stessa, attraverso filtri scientifici ed antropo-culturali.
Predilige l'ibridazione di linguaggi: nella sua produzione si annoverano opere pittoriche, incisioni, fotografia, installazioni multimediali, videomaking, documentaristica a carattere artistico e scientifico.

Alcuni titoli:
DOC Scienza "Semiotica del web", Da Hayter a Saunier incisione e stampa sperimentali, Gabriele d'Annunzio l'IMAGINIFICO, Prof. Piero De Giacomo Rigor and Immagination, Antonio Bibbò.

Attività artistica

Principali mostre collettive:
2015 –- “Artisti in luce”, ex chiesa di San Francesco, Corato, a cura di Francesco Sannicandro.
2014 -– “IX Biennale Rocco Dicillo”, Palazzo del Municipio, Triggiano, a cura di Massimo Nardi.
2014 –- “At full blast a tutto spiano”, Teatro comunale, Acquaviva delle Fonti, a cura di Massimo Nardi.
2014 –- “Rigenerazione ipogea”, Palazzo Seminario Diocesano, Gravina di Puglia, a cura di Loredana Cacucciolo, Marisa D’Agostino.
2014 –- “Bari 100x100”, Portico del pellegrino, Bari, a cura di Roberto Sibilano.
2014 –- “ARTE IN VIAGGIO”, Galleria Fiumano Fine Art, Londra, a cura di Rosa Anna Pucciarelli.
2013 -– “GIROLIO d’'Italia”, Torrione Angioino, Bitonto, a cura di Francesco Sannicandro.
2013 –- “INTRIGHI”, Istituto Vittorio Emanuele II, Giovinazzo, a cura di Francesco Sannicandro.
2013 –- “UNTI”, Pinacotea Miani Perotti, Cassano delle Murge, a cura di Massimo Nardi e Christian Loretti
2013 -– “L’IMAGINIFICO, mostra documentale su Gabriele d’Annunzio”, Palazzo della Provincia di Bari, a cura di A.N.S.I. Comitato Provinciale di Bari.
2013 –- “Murart” 2013”, Centro Murattiano Bari.
2013 –- “X Edizione Premio Nazionale delle Arti”, tiratura incisioni, a cura di Accademia di Belle Arti Bari.
2013 –- “II° Premio Regionale d’'arte visiva Emilio Notte”, Pinacoteca “Emilio Notte” - Ceglie Messapica (Br), a cura di Fondazione Emilio Notte.
2013 -– “Multiplo”, Fashion District Outlet Molfetta (Molfetta - Ba), a cura di Giustina Coda.
2013 -– “1,2,3... Stella”, Casa di Preghiera Mons. Michele Cagnetta - Terlizzi (Ba), a cura di Claudia Caiati.
2012 –- “FREELINEArt - Via libera all’arte”, Palazzo Roberti - Mola di Bari (Ba), a cura di Maria Vinella.
2012 -– “VI FESTIVAL DELL’'ARTE RUSSA - Giardino estivo delle arti”, Sala Murat - Piazza Ferrarese, Bari, a cura di Fondazione Nikolaos.
2012 –- “I° Premio Regionale d'’arte visiva Emilio Notte”, Pinacoteca “Emilio Notte” - Ceglie Messapica (Br), a cura di Fondazione Emilio Notte.
2012 –- “7° Premio Internazionale Biennale d'’Incisione Città di Monsumanno”, Museo d’Arte Contemporanea e del Novecento Comune di Monsumanno Terme (Pt), a cura di Paola Cassinelli, Marco Giori e Domenico Viggiano.
2012 –- “II° FESTIVAL DELL'’ARTE ITALIANA”, Pinacoteca Albatros - Mosca, a cura di Fondazione Nikolaos, Ministero della Cultura della Federazione Russa.

web

Alcune sue opere